News

Basteranno pochi minuti per caricare un’auto elettrica con le batterie al litio di ultima generazione

Milano, 16 dicembre 2014

Caricare oltre il 70% della batteria di un’auto elettrica in soli 2 minuti? A breve sarà possibile utilizzando batterie al litio di ultima generazione. La novità arriva da Singapore ma è ancora in fase di sperimentazione.

La ricerca è stata messa a punto da un team di ricercatori della Nanyang Technological University, guidato dal professor Chen Xiaodong. È stato sostituito l’anodo, ovvero il polo negativo costituito generalmente da grafite, con un gel di biossido di titanio.

Questo composto di forma sferica, è stato modellato in nanotubi mille volte più sottili di un capello umano, che accelerano il passaggio della carica. Questo comporta un’accelerazione della carica di ben 20 volte e un aumento della durata, 10 mila cicli di carica contro i 500 di oggi. Praticamente, per ricaricare un’auto elettrica si impiegherebbe lo stesso tempo necessario a fare un pieno dal benzinaio. Questa scoperta favorirà una maggiore diffusione di questi veicoli non inquinanti?

Clicca qui per avere maggiori informazioni sulla ricerca condotta dalla Nanyang Technological University.

 

0

CDCNPA utilizza cookies tecnici e di terze parti per rilevazioni statistiche anonime, continuando a navigare su questo sito ne accetti l'utilizzo. Puoi accettare tutti i cookies cliccando su "Accetto i Cookies" o gestire le tue preferenze sui cookies. Per maggiori informazioni visita la nostra Cookie Policy