News

Dagli Stati Uniti la batteria ecologica fatta di legno

Milano, 16 dicembre 2013

La batteria ecologica? Yes we can! È il progetto portato avanti dall’Università del Maryland, a College Park e consiste nella realizzazione di una minuscola batteria composta da fibre di legno e ioni di sodio, oltre ad anodi di stagno.

Efficiente, di lunga durata e rispettosa dell’ambiente: sono queste le tre caratteristiche della batteria che sta realizzando un team di ricercatori negli Stati Uniti. È formata da scaglie mille volte più sottili di un foglio di carta e dal sodio, metallo alcalino presente nei composti naturali, che riesce ad immagazzinare grandi quantità di energia.

Grazie alla flessibilità del legno, la batteria conserva la sua efficienza anche oltre 400 cicli di ricarica. Questo la colloca in pole position tra le nano-batterie che durano più a lungo. Inoltre, per i materiali utilizzati, il basso costo e la capacità di conservare energia, è la candidata ideale per le centrali ad energia solare.

0

CDCNPA utilizza cookies tecnici e di terze parti per rilevazioni statistiche anonime, continuando a navigare su questo sito ne accetti l'utilizzo. Puoi accettare tutti i cookies cliccando su "Accetto i Cookies" o gestire le tue preferenze sui cookies. Per maggiori informazioni visita la nostra Cookie Policy