News

Dal Parlamento possibili novità normative sulle batterie

Milano, 10 marzo 2015

In queste settimane è all’esame del Parlamento il cosiddetto “Collegato Ambientale” ossia il Disegno di Legge che ha per oggetto “Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell’uso eccessivo di risorse naturali”.

Il DDL contiene importanti novità per tutto il settore dei rifiuti e l’articolo 16 è dedicato nello specifico ad alcune modifiche normative che consentano “la piena attuazione delle direttive dell’Unione europea in materia di rifiuti elettrici ed elettronici e di rifiuti di pile e accumulatori”.

In particolare le modifiche hanno lo scopo di perfezionare e completare la disciplina relativa alla gestione di particolari categorie di rifiuti stabilita nel titolo III della parte quarta del Decreto Legislativo n. 152 del 2006, annoverando tra queste anche i rifiuti di pile e accumulatori. Altro elemento previsto dal legislatore è la possibilità di assegnare al Bilancio del Ministero dell’Ambiente gli importi destinati al monitoraggio del sistema e all’istituzione del Registro dei Produttori, al fine di poter garantire e rendere operativi i necessari controlli di vigilanza sul sistema.

Allo stato attuale il DDL è stato approvato dalla Camera de Deputati ed è all’esame della Commissione Ambiente del Senato.

Clicca qui per scaricare il testo completo del Collegato Ambientale

0

CDCNPA utilizza cookies tecnici e di terze parti per rilevazioni statistiche anonime, continuando a navigare su questo sito ne accetti l'utilizzo. Puoi accettare tutti i cookies cliccando su "Accetto i Cookies" o gestire le tue preferenze sui cookies. Per maggiori informazioni visita la nostra Cookie Policy