News

Stabili i quantitativi raccolti di accumulatori industriali e per veicoli

Milano, 21 giugno 2017

La raccolta di accumulatori industriali e per veicoli varia di poco e nel 2016 continua ad attestarsi intorno alle 160 mila tonnellate. Circa l’83% proviene da auto, moto, camion e altri veicoli mentre il restante dal settore industriale. Prevale ancora la tipologia al piombo ma si allarga la quota di accumulatori al litio.

Scarica il Rapporto Annuale CDCNPA

Gli accumulatori industriali e per veicoli costituiscono la tipologia più consistente di rifiuti gestiti dal CDCNPA. A differenza delle pile e degli accumulatori portatili, però, la raccolta di questo tipo di rifiuti avviene in regime di libero mercato: gli elettrauto, le officine meccaniche, gli autoricambi, i cosiddetti grandi utenti (centrali elettriche, ospedali, aeroporti, ecc.) e tutti gli altri soggetti che detengono gli accumulatori giunti a fine vita possono concordare le migliori condizioni di raccolta con uno dei Sistemi Consorziati nel CDCNPA oppure direttamente con il produttore/importatore che ha l’obbligo di garantire la gestione del fine vita dei prodotti che ha immesso sul mercato.

Questa differenza è dovuta al fatto che la maggior parte degli accumulatori industriali e per veicoli è costituita da accumulatori al piombo, i quali hanno un valore economico residuo al termine del loro ciclo di vita che copre i costi di raccolta e trattamento: la gestione di questa tipologia di rifiuti è pertanto un’attività che genera valore economico e ambientale, poiché ai produttori di batterie conviene realizzare nuovi prodotti dal piombo riciclato, piuttosto che sostenere gli ingenti costi per l’estrazione di materia prima.

Il CDCNPA mantiene comunque un ruolo sia in termini di monitoraggio e armonizzazione del sistema che di sussidiarietà: ove non vi sia la convenienza economica da parte degli operatori del mercato a svolgere il servizio di raccolta, es. per condizioni svantaggiose o aree poco raggiungibili, oppure qualora il produttore non abbia adempiuto alla corretta gestione del fine vita dei propri prodotti, il CDCNPA garantisce in ogni caso il servizio di raccolta individuando le eventuali inadempienze e svolgendo le opportune segnalazioni agli organi di controllo.

0

CDCNPA utilizza cookies tecnici e di terze parti per rilevazioni statistiche anonime, continuando a navigare su questo sito ne accetti l'utilizzo. Puoi accettare tutti i cookies cliccando su "Accetto i Cookies" o gestire le tue preferenze sui cookies. Per maggiori informazioni visita la nostra Cookie Policy